rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Elezioni Comunali 2012 Raffadali

Raffadali, Silvio Cuffaro saluta tutti e se ne va

Una riunione espressamente organizzata dal sindaco che ha voluto incontrare tutti i dirigenti e gli impiegati comunali per un'ultima riunione informale. Cuffaro, ha voluto ringraziare di persona tutti i dipendenti

"Da martedì potrò finalmente dedicarmi del tutto al mio lavoro di funzionario dell'ufficio del lavoro della regione e avrò certamente molto più tempo da dedicare alla mia famiglia, che negli ultimi cinque anni è stata inevitabilmente sacrificata". Così, il sindaco uscente Silvio Cuffaro, si è rivolto a tutti gli impiegati comunali convenuti nella sala Giunta per la festa di commiato del primo cittadino che ha retto le redini del comune per cinque anni. È stata una riunione espressamente organizzata dal sindaco che ha voluto incontrare tutti i dirigenti e gli impiegati comunali per un'ultima riunione informale. Cuffaro, ha voluto ringraziare di persona tutti i dipendenti per la loro sincera collaborazione offerta in questi cinque anni di amministrazione, che ha consentito il raggiungimento di importanti traguardi per tutta la comunità. È toccato al Segretario comunale, la dottoressa Laura Tartaglia, tracciare un breve bilancio della sua collaborazione col sindaco Cuffaro, durante il quale ha potuto apprezzare le qualità del sindaco, non dopo averlo ringraziato per l'opportunità di crescita professionale che le è stata offerta.

"Volevo organizzare questo incontro - ha aggiunto Cuffaro - nella nuova sala polifunzionale, appena ultimata. Ma onde evitare polemiche e speculazioni, ho preferito farlo nella sala giunta. Ma la sala, che potrà svolgere un' importante funzione per quanto riguarda la diffusione della cultura, e non solo, è stata ugualmente inaugurata e messa a disposizione della comunità, senza clamori o sensazionalismi. È stata un'esperienza fantastica - ha detto ancora Cuffaro - che mi ha permesso di conoscere migliaia di persone e di crescere considerevolmente, dal punto di vista umano. E di questo ringrazierò sempre i miei concittadini che hanno avuto fiducia e stima nei miei confronti chiamandomi ad amministrare questo paese".

Alla fine del suo discorso un lungo applauso di tutti i presenti, ha chiuso ufficialmente il mandato quinquennale di Cuffaro. E lui, che di solito, è bravo a non svelare le sue emozioni, non è riuscito stavolta a nascondere la commozione di fronte ai suoi (ex) impiegati, che per ricordo, gli hanno regalato un pc portatile con le foto più significative che hanno caratterizzato tutto il suo mandato. Un ricco buffet ha chiuso poi la mattinata e al termine Silvio Cuffaro ha voluto salutare uno per uno tutti i suoi collaboratori, col reciproco impegno di continuare a rivedersi anche in futuro. "Lascio senza rimpianti - ha aggiunto alla fine Cuffaro - convinto di aver speso tutto me stesso per il bene della collettività, agendo spesso contro i miei interessi personali o di chi mi stava vicino, e questo mi è costato anche la perdita di amicizie, ma vado via con la coscienza pulita".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffadali, Silvio Cuffaro saluta tutti e se ne va

AgrigentoNotizie è in caricamento