rotate-mobile
Chiuse le urne

Amministrative 2022, l'affluenza finale nei 10 Comuni chiamati alle urne è stata del 52,70%

Ci sono state realtà - come Sciacca (-6,24%), Comitini (-5,17%) e Lampedusa (-7,88%) - dove, rispetto ai 5 anni precedenti, si è sentito e visto il calo di elettori

Ci sono state realtà - come Sciacca, Comitini e Lampedusa - dove, rispetto ai 5 anni precedenti, si è sentito e visto il calo di elettori. L'affluenza finale, rilevata alle ore 23, è stata per i 10 Comuni chiamati alle amministrative del 52,70%. Sui 114.362 aventi diritto, alle urne si sono recati 60.272 agrigentini. 

Ad Aragona sono andati alle urne 5.611 cittadini sui 15.072  aventi diritto. L'affluenza è stata del 37,23% rispetto al 40,54% di 5 anni addietro. Si è registrato dunque un -3,31%. A Bivona, su 3.820 aventi diritto al voto, alle urne sono andati in 2.402, ossia il 62,88%. La differenza rispetto alle precedenti amministrative è stata dello 0,99%. Più bassa, invece, l'affluenza - pari 54,93% (cinque anni addietro era stata del 63,7%) - a Campobello di Licata dove hanno votato 5.806 cittadini a fronte dei 10.569 aventi diritto. A Cattolica Eraclea hanno votato in 2.436 rispetto ai 7.075 aventi diritto, per il 34,43% rispetto a cinque anni addietro quando l'affluenza finale fu del 36,33%.

A Comitini sui 1.790 aventi diritto solo in 645 si sono recati ai seggi, ossia il 36,03%. Cinque anni fa, l'affluenza era stata del 41,21% (-5,17%). C'è stato un crollo del 5,17% dunque rispetto al 41,21% di elettori delle precedenti elenzioni. C'è stato un crollo del 7,88% rispetto al 74,71% di 5 anni addietro, l'affluenza a Lampedusa e Linosa dove su 5.499 aventi diritto alle urne sono andati 3.675, ossia il 66,83%. In aumento, dello 0,89%, invece l'affluenza di Palma di Montechiaro dove su 26.984 aventi diritto, alle urne sono andati in 12.126, ossia il 44,94% (cinque anni addietro l'affluenza finale era stata del 44,04%).

Amministrative 2022, i dati dell'affluenza alle 12: ha votato il 15% degli elettori

A Santa Margherit di Belìce sono stati 4.087 i cittadini che si sono presentati al seggio, rispetto ai 6.536 aventi diritto. L'affluenza è stata dunque del 62,53%, mentre cinque anni addietro fu del 64,07% (-1,54%). A Sciacca su 35.605 aventi diritto, alle urne si sono recati in 22.507, l'affluenza è stata del 63,21%. Cinque anni addietro era stata del 69,45% e dunque si è registrato un -6,24%. A Villafranca Sicula si è registrato invece un +0,05%: sui 1.412 aventi diritto hanno espresso la loro preferenza per i candidati in 977, ossia il 69,19% rispetto al 69,14% di cinque anni addietro.  

Amministrative 2022, l'affluenza delle 19: in provincia non si arriva al 40%

Lo spoglio

Chiuse alle ore 23 le operazioni di voto. Si procederà adesso con lo spoglio delle schede dei cinque referendum sulla giustizia, mentre quello relativo alle amministrative verrà rinviato a domani, a partire dalle 14. Lo hanno reso noto dalla Regione. I dati provvisori, man mano che verranno trasmessi dalle Prefetture territorialmente competenti al dipartimento regionale delle Autonomie locali, saranno immessi sul sistema Idec (realizzato con la collaborazione dell'assessorato dell'Economia e della società Sicilia digitale), elaborati dal programma e pubblicati in tempo reale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2022, l'affluenza finale nei 10 Comuni chiamati alle urne è stata del 52,70%

AgrigentoNotizie è in caricamento