Emergenza sbarchi, Marco Zambuto plaude a Musumeci: "Atto di coraggio e concretezza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Nessuno intende negare l’accoglienza a chi ha bisogno e chiede aiuto – ha detto Zambuto – ma in questo momento prevale il senso di responsabilità in un momento davvero delicato. Ogni giorno attendiamo con il fiato sospeso un nuovo bollettino che purtroppo certifica un progressivo e preoccupante aumento dei contagi nel nostro paese. La Sicilia e soprattutto la provincia di Agrigento sono territori che subirebbero un colpo mortale se il Coronavirus dovesse andare fuori controllo. Noi non disponiamo delle stesse strutture sanitarie presenti al Nord e che sono state in grado di contrastare il Covid 19 nel periodo di massima emergenza. Il Presidente Musumeci, con questa ordinanza, ha dimostrato coraggio e concretezza. Adesso la sicurezza e la salute pubblica sono aspetti assolutamente prioritari. La pandemia avanza e nessuno può permettersi di voltarsi dall’altra parte e far finta di nulla, né il governo regionale e tanto più il governo nazionale. Il valore e il significato di questa ordinanza sono la prudenza e il senso di protezione: un dovere nei confronti dei siciliani, popolo che ha sempre dimostrato di avere nel DNA il senso dell’accoglienza, di conoscere bene i valori di uguaglianza e solidarietà. La necessità di trasferire i migranti altrove è una precauzione necessaria e cautelativa, di certo non un atto d’intolleranza”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento