Zambuto dà via libera alla campagna elettorale: iniziano gli incontri con i quartieri

Si tratta, dice, di un'iniziativa di "ascolto della città", ma in questa fase non può non apparire come un posizionamento politico

Non è un inizio di campagna elettorale "ufficiale", ma ne ha tutto il sapore e l'effetto finale. Dalla prossima settimana l’ex sindaco Marco Zambuto inizierà la propria “campagna di ascolto della città”. Vere e proprie visite nelle varie zone di Agrigento, a partire dal centro storico.

Amministrative 2020, si rafforza l'ipotesi Zambuto

“Andrò ad incontrare gli abitanti, i commercianti e chi vive quotidianamente i quartieri – spiega Zambuto -. La decisione è nata da una constatazione fatta in questi mesi. Tanta gente ha infatti lamentato l’assenza di riferimenti istituzionali con cui confrontarsi, persone con cui parlare per raccontare le cose che non vanno e chiedere la soluzione dei piccoli problemi”.

Elezioni comunali, tutti alla ricerca di un "anti-Firetto"

Un “tour” che servirà, appunto, a sondare il terreno e valutare l’entusiasmo suscitato da una possibile candidatura che al momento non ha uno schieramento chiaro a sostegno della stessa ma che, parimenti, non è nemmeno esclusa a prescindere. Zambuto partirà dal cuore antico della città (che è sempre stata una sua vera e propria roccaforte elettorale) e attraverserà verosimilmente un quartiere alla settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento