Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pensando al futuro di "Villa Sikania”, il neo sindaco Peppe Zambito: "Dare tranquillità alla comunità”

L’ex segretario provinciale del Pd si è imposto sugli sfidanti Vita Maria Mazza e Santo Lucia

 

E’ Peppe Zambito il sindaco eletto a Siculiana.  L’ex segretario provinciale del Partito Democratico, a festeggiamenti in corso, raggiunto telefonicamente dalla redazione di AgrigentoNotizie, ha parlato anche di uno dei temi che hanno tenuto banco alla  campagna elettorale siculianese, ovvero quello della permanenza del centro di accoglienza “Villa Sikania”. 

Amministrative, Ribera, Camastra, Raffadali e Siculiana hanno già il loro sindaco
Amministrative: Ribera, Camastra, Raffadali e Siculiana hanno già il loro sindaco
nteressarti: https://www.agrigentonotizie.it/politica/elezioni/amministrative-2020/elezioni-risultati-candidati-sindaco-ribera-siculiana-camastra-raffadali-casteltermini.html

“C’è necessità di instaurare un nuovo rapporto con tutte le altre istituzioni e mi riferisco alla Prefettura, al ministero dell’Interno perché quella di Siculiana è una situazione molto grave perché, in tempo di Covid, i migranti che fuggono creano panico. Per cui c’è un problema di sicurezza.  Dobbiamo capire insieme che cosa fare per dare tranquillità alla comunità".

"Ringrazio tutti i siculianesi per il sostegno e la fiducia riposta nella mia persona. È stata un’esperienza bellissima e straordinaria nello stesso tempo - ha commentato la candidata Vita Mazza -. Un risultato personale che mi gratifica e che mi da la forza di continuare a lottare per il bene di Siculiana dai banchi dell’opposizione. Ringrazio tutti i candidati della mia lista che con me hanno condiviso un percorso faticoso ma entusiasmante nello stesso tempo".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento