Tanti appelli all'unità del centrodestra, ma tutto dipenderà dalle scelte alla Regione

Sul tavolo una trattativa complessa e complessiva, che riguarda la giunta palermitana e gli equilibri politici isolani

Palazzo dei Normanni

Gli appelli si ripetono in questi ultimi mesi in modo praticamente incessante: da più parti, dentro il centrodestra, si invoca l'unità e si tenta, ove possibile, di evitare fughe in avanti nell'individuazione di un candidato che possa, come accaduto adesso in Calabria, vincere alle prossime amministrative del capoluogo.

Appelli locali, che guardano però a Palermo, al Governo Musumeci, dove si gioca l'effettiva partita tra Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Diventerà Bellissima, Udc, Cambiamo, moderati, e le "liste civiche - dice una recente nota - che si posizionano nel solco politico del centrodestra”.

Ogni passo è oggi infatti determinato in prospettiva di quanto potrebbe accadere in termini di rimpasto della Giunta regionale o, anche più semplicemente, rispetto a quella che è l'attuale composizione della maggioranza a Sala d'Ercole, dove la "maggioranza" musumeciana appare sempre più in difficoltà. E questo, nell'anno delle elezioni regionali, non è un buon segnale.

Per questo, un po' tutti ad Agrigento rimangono allineati e coperti, in attesa di ordini dall'alto e di nuovi equilibri da ripetere anche in alleanze locali. Equilibri che potrebbero davvero cambiare le carte in tavola, anche spingendo al ritiro, o al "passo indietro" di alcuni degli attuali competitors. Per questo, un po' tutti, anche coloro che erano partiti "lancia e resta" in avanti in questa campagna elettorale molto prematura, oggi segnano il passo e paiono diventati più cauti e attendisti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento