Amministrative, sezioni mancanti e conteggio bloccato: tutto passa in mano alla commissione elettorale

Lo spoglio, ovviamente, è terminato da tempo: bisognerà tuttavia ricontrollare dati e risultati. Un passaggio che avverrà, nel caso della 52, per il fatto che le operazioni di spoglio sono durate più di 24 ore

(foto ARCHIVIO)

A due giorni dal voto, Agrigento sta ancora aspettando di conoscere compiutamente i risultati finali delle elezioni amministrative, e potrebbe dover attendere ancora un po'. Siamo chiari, per sgomberare il campo ad alcune imprecisioni circolate: lo spoglio delle schede delle sezioni mancanti, cioè le sezioni 13, 32, 34 e 52 è ampiamente concluso, e diversamente non potrebbe essere per legge. 

Le schede sono state infatti raccolte, imballate e trasferite presso la sede della commissione elettorale di Agrigento, e saranno adesso oggetto di attività di verifica che possano confermare i numeri. Un passaggio che avverrà, nel caso della 52, per il fatto che le operazioni di spoglio sono durate più di 24 ore, mentre nel caso delle altre sezioni solo perché si sarebbero riscontrate delle incongruenze nella conta dei voti.

Amministrative, città con il fiato sospeso: ancora bloccate quattro sezioni su 55

Solo a quel punto potranno essere effettivamente “caricati” nel portale del Comune (che comunque è un counter informale, non ufficiale) ma soprattutto validati dalla commissione perché si possa procedere alla proclamazione degli eletti, che comunque dovrà aspettare la fine del ballottaggio.

Ma quando avverrà tutto questo? Bisogna aspettare verosimilmente ancora qualche giorno, anche se alla fine il quadro complessivo dei risultati non dovrebbe variare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento