Amministrative, Marco Vullo e Giovanni Vaccaro designati assessori: "Onorati, si apre nuova pagina"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Marco Vullo e Giovanni Vaccaro. Onorati di far parte della squadra di governo di Franco Miccichè,per gli agrigentini si apre una nuova pagina


Marco Vullo,consigliere comunale e candidato con la lista Uniti per la città a sostegno del progetto che vede Franco Miccichè come alfiere di una coalizione civica che lo vede concorrere per la carica di Sindaco esprime soddisfazione per la designazione ad Assessore in prima battuta in vista delle elezioni amministrative del 4 e 5 ottobre ad Agrigento.
“Ringrazio Franco Miccichè e tutta la squadra per avermi onorato e responsabilizzato in questo progetto che vede entusiasmo,collegialità,dinamismo e persone motivate che vogliono fare il bene della città.Dopo anni di lavoro in consiglio posso mettere a disposizione del candidato Sindaco Miccichè le mie conoscenze e competenze sul territorio.
L’impegno è totale dalle periferie al centro urbano,dai meno abbienti,dalla risoluzione dei cortocircuiticontinui,vedi ancora una volta servizio di igiene ambientale e dalle inefficienze delle amministrazioni passate compresa l’uscente Firetto che hanno sempre promesso interventi e poi hanno lasciato alla deriva,una fetta importante della città.
Oggi non possiamo continuare questo cammino che vede Agrigento al declino,il gruppo di lavoro che abbiamo costituito sotto la regia di Miccichè è un progetto realmente fattibile che ascolta la gente,opera e ha innescato un processo serio di ripresa e rinascita di tutta comunità agrigentina.
Posso dire con la massima tranquillità che rappresentiamo uno spaccato concreto della realtà agrigentina.
Abbiamo trovato dei candidati nelle nostre liste che hanno entusiasmo,voglia di fare e che rappresentano una vera squadra che vuole cambiare rotta.
In giunta sono stati designati Assessori di alto profilo da Franco Picarella che rappresenta il mondo del commercio e del turismo e delle iniziative private,un cardiologo giovane e capace come Giovanni Vaccaro e un filosofo Diego Fusaro lontano dal pensiero dominante e fuori dagli schemi che sa a differenza di tanti altri intercettare l’animus pugnandi e la cultura non come mero strumento fatto di panegerici e vanagloria ,ma invece finalmente come momento di crescita e aggregazione sociale per il territorio.
Oggi gli agrigentini possono tornare ad essere protagonisti e Franco Miccichè, non è solo uno stimato medico e persona perbene, ma è il caposquadra di un progetto che attraverso la collaborazione di tutti vuol ridare un percorso politico che parte dalle fondamenta,dai rapporti umani alla politica non più con gli effetti speciali che ha lasciato voragini e non ha permesso ai cittadini di essere ascoltati perché sorda e arroccata a Palazzo dei Giganti creando un muro inaccessibile e deleterio per una ripresa sociale ed economica.
Ecco le parola a caldo dell’altro Assessore designato il cardiologo Giovanni Vaccaro:
“La nomina di assessore ,da parte del candidato sindaco Dr Franco Micciche’, mi riempie di orgoglio e mi carica di responsabilità ed energie, da spendere per intraprendere un cammino condiviso che porti alla normalizzazione, di una delle più belle e antiche città d’Italia che nostro malgrado, naviga in fondo le classifiche per quel che concerne la qualità di vita, i servizi, il decoro urbano e tanto tanto altro. Ci sarà parecchio da lavorare, ma non vogliamo promettere l’impossibile, desideriamo restituire ai cittadini normalità e dignità per riconquistare tutto insieme quel senso civico e di appartenenza, che molto spesso viene meno! Franco è semplicemente la persona giusta al momento giusto!”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento