Elezioni, è corsa alla creazione delle liste: ma nessuna traccia dei temi

Si attende di vedere un po' di concretezza sul futuro della città: intanto si nota un certo "trasformismo" tra i candidati al consiglio comunale

(foto ARCHIVIO)

Il tempo a disposizione è ormai praticamente finito: dal 4 al 9 settembre i candidati sindaco e i candidati al consiglio comunale dovranno depositare liste e documenti agli uffici del Municipio e la campagna elettorale potrà entrare effettivamente nel vivo.

Nei giorni scorsi alcuni candidati hanno organizzato delle raccolte firme a San Leone e al viale della Vittoria per raggiungere il numero di consensi necessario per la presentazione delle liste, il cui numero si annuncia estremamente alto rispetto al passato: il sindaco uscente Lillo Firetto, con una prova di forza, ne ha annunciate 4 (quando ancora la raccolta delle firme era in corso), cui si aggiungerebbero comunque Onda e Noi. Gli altri candidati non hanno al momento ufficializzato le liste, a parte Marcella Carlisi e il Movimento 5 Stelle, che già nei giorni scorsi ha annunciato i nomi dei candidati consiglieri comunali. 

"Mi candido, anzi no", Aldo Piazza si ritira: sarà cosa a sei

Messe in campo le carte, ovviamente, sarà il tempo della campagna elettorale "vera", che però non si annuncia particolarmente incentrata sui temi: si tirano in ballo, da ogni parte, il mancato decoro della città, le criticità della raccolta differenziata e di fatto poco altro.

Del resto ad oggi sono impensabili i comizi per come li abbiamo immaginati finora, e anche tutte le iniziative che possono creare assembramento. Questo comporterà la necessità di un modo diverso di fare campagna elettorale, molto social, che però non è chiaro quanto smuova consensi in una realtà come Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Certi invece sono i significativi cambi di fronte che stanno caratterizzando questa tornata elettorale, con molti candidati consiglieri comunali che hanno attuato vere e proprie trasformazioni camaleontiche passando da un movimento ad un altro o, ancor meglio, da posizioni di opposizione nuda e cruda a quelle più accondiscendenti verso l'amministrazione in carica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Ancora tamponi Covid positivi: 1 ad Agrigento e 3 a Sciacca, contagiato un altro medico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento