Aula Sollano, Claudia Alongi si presenta: "Darò voce alla mia generazione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ho deciso con entusiasmo di occuparmi di politica per dar voce a una generazione troppo spesso costretta ad abbandonare la propria terra per mancanza di prospettive, ma che sente il richiamo fortissimo della Sicilia.

La mia volontà è quella di offrire un personale contributo affinchéAgrigento si risollevi dal torpore in cui è confinata e ritrovi il senso della normalità.
I cittadini di Agrigento non dovranno più essere costretti alla rassegnazione a cui purtroppo si è confinati. Senza fare voli pindarici si potrebbe, ad esempio, sviluppare una puntuale valutazione delle risorse necessarie a garantire il decoro urbano sia nel centro città che nei quartieri satelliti, che non sono e non devono essere considerati periferie. O ancora programmare un piano di piccoli interventi mirati a rendere la città a misura di famiglia.

Sono certa che con il supporto dell’intero Movimento Diventerà Bellissima il Presidente della Regione, Nello Musumeci, confermerà anche per Agrigento la sensibilità che ha sempre mostrato verso le nuove progettualità dei territori siciliani. 

Lo spirito con cui entrerò in aula Sollano è quello di chi lo fa in rappresentanza di tutti i 24 candidati della lista “Diventerà Bellissima” perchésenza l’apporto di tutti io oggi non sarei stata eletta. Per questo faremo degli incontri programmatici, nei quali discuteremo le problematiche da portare all’attenzione del Sindaco e del Consiglio. 

Con il forte desiderio e incondizionato impegno di chi vuole contribuire a rendere grande Agrigento.
 

I più letti
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento