rotate-mobile
Elezioni regionali 2022

Cuffaro pronto per la nuova sfida: "Ricostruita la Dc senza finanziatori e con rigore morale"

L'ex governatore, adesso commissario regionale del partito, rilancia: "Non occupiamo posti di potere ma siamo forti delle nostre idee"

"La Dc sta partecipando a questa competizione elettorale con liste tutte nuove composte da donne e giovani motivati e preparati, animati da grandissima passione, coraggio e forti di tanto rigore morale. In pochi mesi abbiamo ricostruito la Democrazia Cristiana col solo nostro impegno e sacrificio senza finanziatori ma con l’unico contributo degli iscritti”.

Lo ha detto l'ex presidente della regione Totò Cuffaro, attuale commissario regionale della Dc. Cuffaro aggiunge: “Tutto questo - continua -, non occupando posti di potere e ruoli istituzionali, senza governo e sottogoverno, ma forti delle nostre idee. Parliamo con le persone spiegando il nostro progetto e, soprattutto, ascoltiamo i siciliani rendendoli partecipi e protagonisti”.

Secondo il commissario del partito "la Dc cresce, vi fanno parte dirigenti che lavorano e candidati che incontrano tutto il giorno la gente spiegando loro che chi sceglie la Democrazia Cristiana non vota per un nome ma per l'idea, per il progetto e i valori". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuffaro pronto per la nuova sfida: "Ricostruita la Dc senza finanziatori e con rigore morale"

AgrigentoNotizie è in caricamento