rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Elezioni regionali 2022

No al terzo mandato per i Cinquestelle, Pullara: "Dispiaciuto per alcuni colleghi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Pullara: La regola del divieto sul terzo mandato non permette ad alcuni colleghi deputati di potersi ricandidare alle prossime elezioni regionali. Al di là delle diverse idee politiche e di appartenenza sono molto dispiaciuto.  

Nella controversia di idee sulla regola del divieto del terzo mandato tra Grillo e Conte ha prevalso il dettato di Grillo che non ha voluto sostenere l’ipotesi di deroga avanzata dal nuovo leader dei pentastellati.

In questo modo molti colleghi parlamentari all’Assemblea Regionale non potranno ricandidarsi alla prossima competizione elettorale regionale.

Una regola che non condivido anche in virtù delle qualità che ho avuto modo di trovare in molti dei colleghi dei cinque stelle con cui abbiamo condiviso molte azioni politiche sia in aula che nelle commissioni.

Aldilà delle idee politiche e delle appartenenze sono dispiaciuto e da parte mia un grosso in bocca al lupo a tutti i colleghi Cappello, Ciancio, Siracusa, Trizzino, Zafarana e Zito che non potranno ricandidarsi ma che sono sicuro che continueranno le loro battaglie nel loro percorso politico.

E’ il commento dell’onorevole di “Prima l’Italia” e Presidente della Commissione di verifica e monitoraggio delle leggi Carmelo Pullara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No al terzo mandato per i Cinquestelle, Pullara: "Dispiaciuto per alcuni colleghi"

AgrigentoNotizie è in caricamento