menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il segretario provinciale del Pd, Giuseppe Zambito

Il segretario provinciale del Pd, Giuseppe Zambito

Agrigento, il Pd "teme" Silvio Alessi: a rischio le primarie

Dalla riunione del Partito avvenuta nello scorso weekend, alla presenza del segretario regionale Fausto Raciti, dei deputati nazionali e dei rappresentanti di circoli, sarebbe dovuto uscire un "nome" da candidare alle primarie. O forse no

Il Partito democratico agrigentino sembra essere in piena confusione con le sempre più vicine elezioni amministrative che rappresentano un incessante “fiato sul collo” del Pd e della sua grande coalizione “Agrigento 2020”. Le primarie potrebbero presto diventare soltanto un lontano ricordo. 

Dalla riunione del Partito avvenuta nello scorso weekend - alla presenza del segretario regionale Fausto Raciti, di quello provinciale Peppe Zambito, dei deputati nazionali, dei rappresentanti dei circoli e di Marco Zambuto - sarebbe dovuto uscire un “nome” da candidare alle primarie. O forse no. 

Silvio Alessi

L’intenzione del Pd sarebbe infatti quella di trovare un candidato per bypassare le primarie e correre in autonomia per Palazzo dei Giganti. 

Il timore per gli uomini di Renzi sarebbe rappresentato dal presidente dell’Akragas calcio, Silvio Alessi, che - così come emerso da quella riunione - avrebbe grandi possibilità di vincere le primarie, mettendo definitivamente da parte il Pd. 

Da qui la decisione sempre più concreta di abbandonare la coalizione e correre in autonomia con un candidato proprio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento