rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Elezioni, Sodano e Iacono per il Pd: non mancano le polemiche

Sui social lo sfogo anche di Tonino Moscatt, grande escluso ed ex deputato uscente

Il Partito democratico ha ufficializzato le candidature per le elezioni del prossimo 4 marzo. Anche ad Agrigento non mancano le polemiche. Due i nomi pronti a rappresentare il Pd: Giuseppe Sodano e Maria Iacono. Il primo, è il figlio dell’ex sindaco di Agrigento, Calogero Sondano. Malumori espressi dal segretario provinciale del partito democratico, Giuseppe Zambito. "Sodano? Non ci rappresenta”. Escluso dalle candidature il deputato uscente Tonino Moscatt. “Sono rimasto anch'io travolto dallo tsunami siciliano e per dignità e rispetto dei territori ho rifiutato qualsiasi altro posto in Sicilia anche se considerato potenzialmente in bilico”. Queste le parole di Moscatt. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Sodano e Iacono per il Pd: non mancano le polemiche

AgrigentoNotizie è in caricamento