rotate-mobile

Analisi del voto di Fratelli d'Italia, dalla coordinatrice Catalano la soddisfazione per i risultati ottenuti

L'ex presidente del Consiglio comunale ringrazia gli elettori e tutti i candidati della lista di Giorgia Meloni

A dati elettorali ancora provvisori, Daniela Catalano, coordintarice cittadina di Fratelli d'Italia ad Agrigento dai microfoni di AgrigentoNotizie analizza il voto di domenica scorsa. L'ex presidente del consiglio comunale di Agrigento, non parla del caso Pisano, l'ex commissario provinciale del partito della Meloni, sospeso da Fratelli d'Italia e che nel collegio uninominale è stato eletto a Montecitorio ma si sofferma sui consensi ottenuti. Premesso che, così come è avvenuto per altre liste, anche il dato di FdI delle elezioni regionali non corrisponde con i voti ottenuti in ambito nazionale e il mancato effetto trascinamento, in Sicilia, fa perdere alla Meloni circa il 14% dei voti.

“Le dinamiche nazionali – dice dai microfoni di AgrigentoNotizie Daniela Catalano – hanno inciso ma è chiaro che alle regionali, essendoci una conoscenza diretta dei candidati, ci sono elementi che determinano delle scelte. Anche il dato regionale comunque, ci regala una deputata all'Ars, Giusy Savarino”. Sul ruolo di FdI nel futuro governo Schifani ed in particolare sulla possibilità di avere in giunta assessori agrigentini, la coordinatrice cittadina del partito precisa: ” La città è a disposizione del presidente della Regione, siamo certi che riuscirà a fare delle ottime scelte”.

La nuova mappa di Montecitorio: Pisano, Carmina e Tardino i primi sicuri dell'elezione

Video popolari

Analisi del voto di Fratelli d'Italia, dalla coordinatrice Catalano la soddisfazione per i risultati ottenuti

AgrigentoNotizie è in caricamento