menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eletta la nuova segreteria provinciale del Psi

Il segretario regionale Giovanni Palillo introducendo i lavori del direttivo provinciale, ha...

Al termine di una riunione del direttivo provinciale della Federazione del Psi di Agrigento è stata eletta la nuova segreteria provinciale. Il segretario regionale Giovanni Palillo introducendo i lavori, ha commentato l'attuale situazione politica italiana nella quale il governo Berlusconi si trova impreparato per vicende interne (i no della Lega alle riforme strutturali) e per difficoltà di vario ordine e tipo, comprese le vicende giudiziarie che lambiscono il premier e la sua credibiltà internazionale, ad affrontare con vero spirito riformatore l'emergenze sociali ed economiche che impediscono ogni crescita economica e l'avvio di un piano di rilancio del mezzogiorno e della Sicilia.

Palillo dopo avere rilanciato gli Stati generali del centrosinistra in Sicilia allo scopo di trovare una intesa politica e programmatica prima al suo interno e poi con le forze democratiche che ne condividino progetto e riforme ha parlato di una nuova stagione socialista per il constatato fallimento dei nuovi partiti della seconda repubblica che hanno esaurito la loro funzione e sono discreditati presso l'opinione pubblica. Nel ribadire l'esigenza di rinnovamento dei quadri della Federazione socialista di Agrigento Palillo, preso atto della volontà del direttivo ha proposto l'elezione a segretario provinciale del prof:Angelo Bellanti già assessore e consigliere comunale di Palma Montechiaro che è stato eletto unanimemente.

Dopo un dibattito al quale hanno partecipato molti intervenuti è stata eletta la nuova segreteria provinciale composta da Carmen Bella, Pio Capodieci,Vincenzo Lentini e Vincenzo Salamone. Il segretario provvinciale del Psi Bellanti nel ringraziare i presenti per l'elezione ha presentato un programma di lavoro che toccherà i maggiori centri della provincia dove è più significativa la presenza socialista. Bellanti si è riservato di indicare il nuovo esecutivo provinciale dopo una consultazione delle sezioni socialiste interessate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento