rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Editoria. Catanzaro: "Governo regionale vari subito misure di sostegno"

Il deputato del Pd raccoglie l'appello degli addetti ai lavori: "Bisogna mantenere le promesse"

“Il governo regionale ha l'obbligo di dare concretezza immediata alle promesse fatte al settore dell'editoria libraria siciliana". E quanto afferma oggi il deputato regionale del Partito democratico Michele Catanzaro, facendo suo l’appello dei rappresentanti dell'editoria siciliana, che denunciano le condizioni disastrose in cui versa l'intero indotto, ma soprattutto il mancato rispetto degli impegni presi dall’assessore regionale Alberto Samona' e dal presidente Musumeci.

"Chi fa cultura in modo libero ed offre una visione di progresso sociale a questa regione,  merita non solo il rispetto, ma anche il mantenimento delle promesse fatte; oggi i nostri editori, gli operatori ed i volontari che fra mille difficoltà tengono accesa la fiammella della cultura in Sicilia non possono restare da soli a combattere questa battaglia di verità e di libertà. - sostiene il parlamentare DEM - Da deputato regionale, da presidente della commissione vigilanza sulla Biblioteca ARS, ma soprattutto da cittadino siciliano chiedo al governo regionale che batta un colpo sul tema della tutela e della valorizzazione del settore della cultura siciliana, io - conclude - continuerò a gridare finché non arriveranno risposte concrete".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Editoria. Catanzaro: "Governo regionale vari subito misure di sostegno"

AgrigentoNotizie è in caricamento