Orazio Guarraci
Politica

Dissesto a Porto Empedocle, Guarraci: “Serve più trasparenza”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Generalmente, i sindaci neoeletti, fanno un pubblico bilancio della loro attività amministrativa dei primi 100 giorni. Ma ovviamente ci riferiamo a quei sindaci seri, capaci, attivi, responsabili, operativi, laboriosi, che essendosi impegnati con scrupolo e coscienza nell’azione amministrativa, sono riusciti a produrre, con i fatti, dei benefici a favore dei cittadini, in termini di realizzazione di beni e servizi e di inizio della realizzazione del proprio programma amministrativo. La sindaca di Porto Empedocle ama fare ‘chiacchiere’, ama esibirsi con numerosi post su Facebook, ama parlare”. Lo dichiara Orazio Guarraci della direzione provinciale del Pd.

“Lei parla di cose evanescenti, - prosegue Guarraci - se la prende con i sindacati, perché rivendicano i diritti dei lavoratori, se la prende con i giornalisti, perché raccontano la vera ‘verità’ dimostrando così, la sua inconsistenza amministrativa. Se la prende con i poteri forti. Ma a chi si riferisce? Di chi sta parlando? Lei, signora sindaca, non può lanciare una pietra e nascondersi la mano. Deve dare prova di maggiore trasparenza, di rispetto del ruolo che riveste. Faccia i nomi e i cognomi dei responsabili che le impediscono di lavorare, di fare qualcosa per la nostra città”.

“Dopo quattro mesi – ha aggiunto Guarraci - l’amministrazione Carmina, non ha prodotto nessuna proposta per il Consiglio comunale, se non quella del dissesto. Quella del fallimento, della distruzione amministrativa della nostra città. Pertanto il nostro Comune è fermo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto a Porto Empedocle, Guarraci: “Serve più trasparenza”

AgrigentoNotizie è in caricamento