Giorgia Iacolino
Politica

Disabili, Iacolino e Falzone: "Più attenzione da parte del Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Le tristi vicende dei due disabili palermitani che ha visto coinvolta la Regione siciliana con le sue disarmanti inefficienze, non deve rappresentare un'alibi per le amministrazioni comunali sulle politiche sociali e di protezione della famiglia". Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali di Agrigento, Giorgia Iacolino e Salvaore Falzone.

"Il recente accordo con l'Asp di Agrigento sui giovani affetti da autismo - si legge nella nota - deve costituire un precedente per il Comune di Agrigento per accordi di collaborazione intesi a potenziare i servizi nei confronti dei disabili. Le risorse dei piani di zona e quelle regionali devono essere orientate a sostenere le famiglie con disabili con servizi e prestazioni che ne migliorino la vita di ogni giorno. Lo sforzo del comune di Agrigento deve essere rivolto alle famiglie per ridurre marginalità e disagi, dai trasporti ai servizi domiciliari, ed assicurare - concludono Iacolino e Falzone - nuovi spazi di integrazione e socializzazione, anche attraverso l'uso di nuove tecnologie al servizio della famiglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili, Iacolino e Falzone: "Più attenzione da parte del Comune"

AgrigentoNotizie è in caricamento