Digitalizzazione alla biblioteca del Museo “Pirandello”: in arrivo 800mila euro

Soddisfatto il deputato Riccardo Gallo: "L'ammodernamento di tutti gli enti pubblici è una priorità"

La sala conferenze della biblioteca museo

La digitalizzazione dei beni culturali parte da Agrigento. Come annunciato dal deputato di Forza Italia Riccardo Gallo tra i primi progetti che saranno finanziati già nel 2019, l’Ufficio per l’attività di coordinamento dei sistemi informativi regionali e dell’attività informatica della Regione e delle Pubbliche amministrazioni regionali ha previsto circa 800mila euro per un intervento di trasformazione digitale dei processi di conservazione e consultazione della Biblioteca del Museo “Luigi Pirandello” di Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In proposito esprime apprezzamento l’onorevole Riccardo Gallo, vice coordinatore di Forza Italia in Sicilia, che aggiunge: “L’informatizzazione delle attività nelle Pubbliche amministrazioni, e nei siti di interesse pubblico, come la Biblioteca del Museo 'Luigi Pirandello' di Agrigento, è ormai una priorità della nostra agenda politica. Favorire l’avvento del digitale e dei collegamenti telematici di elevata qualità e affidabilità nei processi quotidiani del lavoro e della fruizione pubblica, sono garanzia di progresso e di ritorno economico. Si tratta pertanto di investimenti del tutto produttivi, da sostenere e incentivare senza riserve, perché capaci sin da subito a trasformarsi in un netto miglioramento dell’assetto funzionale pubblico e territoriale delle istituzioni, degli uffici e dei siti di interesse culturale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento