rotate-mobile
Politica

Raccolta differenziata, Uniti per la Città: "L'amministrazione è in netto ritardo"

È polemica in Consiglio comunale. I consiglieri Giuseppe Picone, Gerlando Gibilaro, Marco Vullo e Angelo Vaccarello incalzano Firetto e la sua giunta

È polemica in Consiglio comunale sulla raccolta differenziata.  I consiglieri Giuseppe Picone, Gerlando Gibilaro, Marco Vullo e Angelo Vaccarello, del gruppo "Uniti per la Città", incalzano l'amministrazione sulle prossime tappe della raccolta differenziata.  

“Il gruppo  Uniti per la Città – spiegano – è pienamente convinto che la raccolta differenziata sia l’unica strada maestra. Anzi, il Comune di Agrigento è in netto ritardo rispetto alla altre realtà. E la colpa non è certo di chi siede tra i banchi, ma è palesemente riconducibile all’amministrazione attiva che al proprio interno vanta, tra l’altro, una delle figure più autorevoli in tema di tutela e valorizzazione dell’ambiente".

"Andiamo anche oltre: quel poco che è stato fatto, limitato alla frazione di Fontanelle, - proseguono i consiglieri - i numeri parlano di una percentuale di differenziata nella misura del 22%. Un fallimento in piena regola. È stato annunciato, a più riprese, che, a partire dal 23 luglio,  il porta a porta sarà esteso a  tutte le frazioni e al centro città".

"Ci piacerebbe capire come dal punto di vista organizzativo, l’amministrazione si stia muovendo per preparare il terreno alla raccolta differenziata - osservano i consiglieri - . I contenitori dove e quando saranno consegnati alle famiglie? Sono  già disponibili? Chi li distribuirà? Ed ancora, in relazione al personale, alla mobilità interna e ai presunti esuberi, quali sono le scelte del sindaco e della giunta? Semmai le liste di Agrigento Cambia e Agrigento Rinasce – concludono Picone, Gibilaro, Vullo e Vaccarello -  dovranno accendere i riflettori su questi elementi che, a nostro avviso, sono fondamentali. Noi ci abbiamo provato e continuiamo a farlo dai banchi dell’opposizione e attraverso le commissioni.  Loro, che hanno una posizione privilegiata essendo in maggioranza, piuttosto che obbedire alle sterili e strumentali istruzioni del sindaco, si preoccupino a dare risposte a questi importanti interrogativi. Gliene saremo grati noi e l’intera città”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, Uniti per la Città: "L'amministrazione è in netto ritardo"

AgrigentoNotizie è in caricamento