menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giunta provinciale:  Di Benedetto: "Si attivi un tavolo programmatico"

Giunta provinciale: Di Benedetto: "Si attivi un tavolo programmatico"

Giunta provinciale: Di Benedetto: "Si attivi un tavolo programmatico"

"D’Orsi sa bene – ha affermato il deputato regionale del Partito democratico – che per noi gli...

“La sollecitazione fatta dal presidente D’Orsi per accelerare l’ingresso del Pd in una giunta politica alla Provincia suscita non poca meraviglia”. E’ il commento del parlamentare regionale del Partito democratico Giacomo Di Benedetto.

“Nel corso dell’incontro che pochi giorni fa si è tenuto tra il presidente, i gruppi consiliari e la deputazione che sostiene la maggioranza – ricorda Di Benedetto – abbiamo aderito alla proposta di indicare entro settembre personalità politiche in giunta, subordinando questo ad un rilancio programmatico che guardi a questo stralcio di mandato ma senza dimenticare le prossime elezioni provinciali. Il presidente, quindi – continua il parlamentare Pd -  avrebbe dovuto coordinare i gruppi consiliari per definire gli obiettivi di rilancio dell’attività amministrativa e  per affrontare i gravi problemi che affliggono la nostra provincia. D’Orsi sa bene – prosegue – che per noi gli atti programmatici stanno alla base delle scelte politico-amministrative. Insieme ai solleciti, quindi, attivi il tavolo programmatico che, a mio avviso, deve arricchirsi delle proposte  e delle idee delle forze sindacali, di categoria  oltre che del vasto mondo dell’associazionismo. Sono certo che il presidente saprà e vorrà accelerare il processo di formazione di una solida maggioranza politica dell’Ente Provincia. Il dialogo costruttivo – conclude - non potrà ignorare due rilevanti questioni che sono state poste dal Pd nel corso del recente incontro e che riguardano il personale del ‘consorzio del Voltano’, attualmente in cassa integrazione a causa del mancato rispetto della legge da parte dell’Ato di cui D’Orsi è presidente; ed una soluzione dignitosa e definitiva sull’annosa vicenda che riguarda il diritto al lavoro dei precari dell’ente Provincia. Anche su questo aspettiamo di conoscere la volontà del Presidente pur nella certezza che si adopererà per individuare soluzioni adeguate”.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento