menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canicattì, pronta la giunta Di Ventura: assegnate le deleghe

Per il momento non ci sarà un vice sindaco. In attesa della scelta, la carica sarà rivestita dall'assessore più anziano

La nuova amministrazione comunale di Canicattì ha preso ufficialmente forma. Il sindaco Ettore Di Ventura, infatti, ha attribuito le deleghe ai suoi assessori, tenendo per sè quelle al Personale e alla Polizia locale.

Per il momento non ci sarà un vice sindaco. In attesa della scelta, la carica sarà rivestita dall'assessore più anziano.

Ad Enzo Di Natali sono state affidate le deleghe alle Relazioni istituzionali, Pubblica istruzione e Trasparenza; a Katia Farrauto le Attività culturali, Sport, Spettacolo, Associazioni e Volontariato; a Massimo Muratore è stato affidato il comparto tecnico e dei Servizi alla città, l'Agenda digitale, i Sistemi informativi e il Marketing territoriale; ad Alberto Tedesco vanno le deleghe allo Sviluppo economico e sociale e all'Agricoltura; Tommaso Vergopia, invece, si occuperà delle Risorse finanziarie e di tutti gli aspetti connessi compresi anche la ricerca di risorse comunitarie e della revisione della spesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento