rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

Dissesto idrogeologico, Di Caro al governo Musumeci: "Manca la programmazione degli interventi”

Il capogruppo all'Ars del Movimento Cinque Stelle rilancia l'allarme di Anci sulla carenza dei tecnici negli uffici pubblici della Sicilia

“E' paradossale pensare al dissesto idrogeologico ogni qualvolta che la Sicilia viene sommersa da calamità naturali che non sono più eventi straordinari ma che ormai sono fenomeni che si ripetono con una certa periodicità e che quindi, richiedono una programmazione che purtroppo ancora non è stata fatta”. Così dai microfoni di AgrigentoNotizie parla il capogruppo all'Ars del Movimento Cinque Stelle Giovanni Di Caro sui provvedimenti da adottare per arginare i danni del maltempo.

“Ci sono diverse centinaia di milioni di euro da investire sulla mitigazione del rischio dissesto idrogeologico – aggiunge il parlamentare regionale agrientino – ma pochissimo è stato fatto per le carenze della programmazione politica che dovrebbe investire sulle nuove leve dei professionisti. L'Anci – dice ancora Di caro – parla di una carenza in Sicilia di circa 15 mila tecnici negli uffici degli enti pubblici, questo evidenzia come il governo Musumeci non ha investito sulle risorse umane”.

Video popolari

Dissesto idrogeologico, Di Caro al governo Musumeci: "Manca la programmazione degli interventi”

AgrigentoNotizie è in caricamento