Fondi a sostegno delle piccole comunità, Perconti: "Straordinaria opportunità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento che dispone l'erogazione, nel triennio 2020-2022, di 210 milioni di euro a sostegno delle attività economiche, artigianali e commerciali dei Comuni delle aree interne; le risorse potranno essere usate dai Comuni per mettere in
campo azioni di sostegno economico in favore di piccole e micro imprese, anche per contenere l'impatto negativo causato dal Covid".

Così informa Filippo Perconti, portavoce del Movimento Cinque Stelle alla Camera dei Deputati e componente della commissione attività produttive.

"Nel concreto stiamo parlando di una platea di 3.101 Comuni, per una popolazione complessiva di oltre 4,1 milioni di persone. Sono stati privilegiati gli enti di minore dimensione demografica prevedendo un contributo medio per abitante che cresce da circa 37 euro per i Comuni più
grandi fino a circa 83 euro per abitante per quelli più piccoli. Parlando di cifre finite, il contributo medio si attesta sui: 43 mila euro per un Comune con meno di mille abitanti; 71 mila euro per i Comuni delle fasce intermedie (tra 1000 e 2000 abitanti) e di 100 mila euro (tra 2mila e 3mila abitanti); 142 mila euro per i Comuni con una popolazione compresa tra i 3mila e i 5mila abitanti. Una straordinaria opportunità a sostegno concreto delle imprese che svolgono servizi di utilità pubblica e di prossimità, ancora più importanti dal punto di vista sociale, perché vanno incontro alle esigenze della popolazione, che ha riscontrato maggiori difficoltà a spostarsi specie nella fase di emergenza sanitaria. Queste risorse rappresentano un ulteriore passo in avanti per la rinascita dei piccoli Comuni e dell'intero Paese - conclude Perconti".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento