Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Ennesimo raid alla scuola "Scurpiddu", Vullo chiede maggiori controlli

Il consigliere comunale dell'area Di Mauro nei prossimi giorni chiederà un incontro al prefetto Dario Caputo per comprendere se sono state messe in campo specifiche attività

Il Consigliere comunale dell'area Di Mauro, Marco Vullo interviene, con una nota stampa, sui ripetuti atti vandali presso la scuola d’infanzia "Scurpiddu” di Villaseta.
“Ho appreso nei giorni scorsi attraverso i mezzi di informazione e poi da parte dei genitori il verificarsi di nuovi atti vandalici presso la scuola dell’infanzia - dice Vullo -, con scene raccapriccianti di devastazione, il tutto sotto gli occhi delle istituzioni che sembrerebbero essere silenti di fronte a questi atti vili che ormai si verificano spesso e ripetutamente. Quali azioni si stanno mettendo in atto attraverso le istituzioni e le forze dell’ordine per addivenire ad una soluzione che possa scoraggiare questi vandali nel continuare a commettere questi atti vili e senza senso? Bisogna tutelare il diritto allo studio soprattutto dei suoi luoghi che per eccellenza possiamo definire presidi di giustizia, garantendo ai più piccini un regolare svolgimento delle attività scolastiche". 

Scuola "Scurpiddu" di Villaseta, asportato il portone d'ingresso da pare dei vandali

"A giorni - conclude Vullo - chiederò un incontro con il prefetto della città al fine di comprendere quali sono le misure di sicurezza e di controllo che si intendono mettere in campo, mi appello alla sensibilità della massima figura istituzionale della città fiducioso che lo stesso possa farsi da tramite per la risoluzione della problematica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo raid alla scuola "Scurpiddu", Vullo chiede maggiori controlli

AgrigentoNotizie è in caricamento