Da Grotte nuove adesioni all'Udc

Piero Castronovo, Leonardo Cutaia e Rosario Vizzini sono stati nominati coordinatori della...

Gli assessori municipali Piero Castronovo, Rosario Vizzini ed il consigliere comunale Leonardo Cutaia del Comune di Grotte hanno comunicato al coordinatore provinciale dell'Udc la loro adesione al partito di Pierferdinando Casini. La decisione, maturata nelle ultime settimane, dagli esponenti politici locali vuole "rimarcare l'essenzialità di un impegno massiccio, di matrice cattolica, nella politica ai vari livelli soprattutto - dichiarano Castronovo, Vizzini e Cutaia - basato sulla concretezza dell'azione politico-istituzionale così come Calogero Firetto, sindaco di Porto Empedocle e coordinatore provinciale dell'Udc, ha dimostrato. L'azione istituzionale di Firetto rappresenta un modo nuovo di concepire l'azione politica sostituendo il 'dire' con il 'fare'. E' emblematica la metamorfosi avvenuta nel comune di Porto Empedocle, frutto di sacrificio di programmazione di estenuante ed intelligente lavoro".

Castronovo, Cutaia e Vizzini all'interno del partito si pongono a fianco di Firetto verso cui esprimono il loro apprezzamento, "affinché questa nuova linfa possa generare una classe politica nuova, determinata e motivata verso un reale cambiamento della terra di Sicilia".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento