Scuole e coronavirus, Firetto: "Basta indecisioni del sindaco"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Lillo Firetto è intervenuto oggi a proposito delle dichiarazioni del sindaco di Agrigento, Franco Miccichè circa l'eventuale chiusura delle scuole per l'aumento dei casi di contagio Covid tra gli studenti; provvedimento che non competerebbe al primo cittadino. 

"Affermazioni gravi, a mio parere - dichiara Lillo Firetto. - Chi dice che il sindaco non può chiudere le scuole? Non è vero, intanto può farlo. Gli serve la richiesta dell'Asp? Il sindaco è responsabile della salute dei cittadini e deve assumere tutte le responsabilità del caso. Se rischio esiste per le persone, il sindaco può chiedere un parere all'Asp ma non ha bisogno di alcuna autorizzazione in situazioni di pericolo. Ha paura di che cosa? O dobbiamo temere gli effetti delle sue indecisioni? Il tempo passa - conclude Firetto - e il virus corre".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento