Coronavirus, Gibilaro: "Uniti e distanti costruiamo la catena #iorestoacasa"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

E' nostro dovere ringraziare tutti gli uomini e le donne medici,infermieri,personale ospedaliero,protezione civile, forze dell'ordine che, con dedizione e senso del dovere, combattono ogni giorno in prima linea questo “virus” che ha fatto tante vittime nel nostro Paese e non solo. Lo Stato Italiano sta facendo la sua parte,ora tocca a Noi.

Cari Agrigentini, siamo in piena emergenza,  forse alcuni non hanno ancora la piena consapevolezza delle prescrizioni comportamentali dettate per interrompere la “catena del contagio”.
Occorre più senso civico,occorre più responsabilità verso di noi e verso gli altri, abbiamo una sola arma per “spezzare” questa “catena” : osserviamo il vademecum ufficiale del Governo sulle precauzioni da Coronavirus.
Nel contempo per i nostri cari e per il nostro popolo e per tutti costruiamo la catena : #iorestoacasa.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento