Politica

Coronavirus e solidarietà, i consiglieri comunali di Calamonaci rinunciano al gettone di presenza

I politici doneranno il ricavato all'ospedale "Parlapiano" di Ribera

I consiglieri comunali del gruppo "Calamonaci Futura" hanno appena manifestato al segretario comunale, la propria intenzione di destinare all'associazione Trenadue la somma totale dei gettoni di presenza legata all'attività del consiglio comunale. L'associaizone "Trentadue" si sta impegnando ad acquistare apparecchiature e dispositivi di protezione da donare all'ospedale di Ribera.

"Ad oggi i consiglieri - fanno sapere in una nota - non hanno mai ricevuto né chiesto il gettone di presenza, così  questa è una buona occasione per offrire il proprio contributo al territorio. È un gesto simbolico, certo, ma che si aggiunge alle iniziative di carattere personale come semplici cittadini.  Crediamo sia un bel segnale che i rappresentanti istituzionali, ad ogni livello, possano sostenere con le proprie indennità ed emolumenti, derivanti dall'attività politica, le iniziative a favore di azioni miranti al contenimento dell'emergenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e solidarietà, i consiglieri comunali di Calamonaci rinunciano al gettone di presenza

AgrigentoNotizie è in caricamento