menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Agrigento

Il municipio di Agrigento

Comune, l'affondo di Noi con Salvini: "Città senza regole"

Dura nota del Coordinamento provinciale del movimento: "Ad Agrigento la legalità sembra essere stata smarrita, chiediamo adesso l'intervento del prefetto"

"Ad Agrigento la legalità sembra essere stata smarrita: chioschi che occupano aree abusivamente, locali che organizzano spettacoli senza autorizzazione (nonostante basterebbe davvero poco per ottenerla), mercatini di 'merce contraffatta' su suolo comunale, occupazioni del suolo pubblico 'condonate' ma anche lavori su beni pubblici privi di autorizzazioni". È l'affondo del coordinamento provinciale "Noi con Salvini" nei confronti della giunta comunale di Agrigento.

"Una città senza 'regole' né 'regolamenti' - si legge in una nota - che sembra aver perduto ogni parvenza di normalità e dove è il più forte e il più furbo ad avere la meglio. E i controlli? Tutto ciò a nostro parere è da addebitare alla mancanza di 'volontà politica', quella volontà che viene meno già nel sindaco".

"Come movimento Noi con Salvini - conclude la nota - chiediamo adesso l'intervento del prefetto: che lasci, anche solo per un momento, le incombenze connesse al Ferragosto ed intervenga, chiedendo all'autorità di polizia di supplire alla mancanza di guida politica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento