rotate-mobile
Politica

Consiglio straordinario sul Cua, Palermo: "Nessun invito per i sindacati"

Il consigliere: "Una seduta aperta non può non vedere la presenza di  tutte le figure cardine del nostro tessuto sociale"

"Risulta grave il mancato invito ufficiale delle sigle sindacali al Consiglio straordinario in adunanza aperta di venerdì prossimo venturo avente come oggetto la trattazione delle sorti del Consorzio universitario di Agrigento". Lo scrive in una nota il consigliere comunale Nuccia Palermo.

Palermo, sottolinea come "l'assenza anche solo di uno dei rappresentati politici, sociali e amministrativi del nostro territorio possa sminuire e quasi vanificare il tentativo di salvare una realtà oggi morente qual è quella del Polo universitario".

"Una seduta aperta non può non vedere la presenza di  tutte le figure cardine del nostro tessuto sociale ed economico in modo da sviscerare interamente ed integralmente le varie problematiche - scrive il consigliere indipendente, Palermo - ma soprattutto in modo da siglare ufficialmente una possibile e concreta soluzione al fine di evitare che il nobile e dovuto tentativo si riveli semplice passerella con un nulla di fatto".

"Invito dunque,  tutte le sigle sindacali, oltre all'intera Città, a presenziare e partecipare al consiglio straordinario in adunanza aperta di venerdì prossimo - conclude Nuccia Palermo - durante il quale mi farò promotrice di una conferenza capigruppo allargata al fine di concedere la parola favorendo un più ampio ed articolato dibattito del quale la città ne trarrebbe solo vantaggio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio straordinario sul Cua, Palermo: "Nessun invito per i sindacati"

AgrigentoNotizie è in caricamento