Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Consiglio provinciale, proseguono i lavori

Nuova seduta convocata per martedì prossimo. Da discutere ventuno punti tra cui numerosi...

Le variazioni al bilancio di previsione 2011 saranno discusse nella prossima seduta del Consiglio provinciale in programma martedì 29 novembre alle 18, nella sala Silvia Pellegrino. Si tratta della seduta di aggiornamento dei lavori del Consiglio del 17 novembre nella quale il Consiglio ha rinviato i propri lavori per consentire, come previsto dalla legge, la presentazione di eventuali emendamenti da parte dei consiglieri provinciali. Sulla proposta di variazione di bilancio, che ammonta a quasi due milioni di euro, sono già stati inviati due emendamenti da parte dei Consiglieri provinciali.

Da discutere ventuno punti tra cui numerosi riconoscimenti di debito fuori bilancio tra cui quello del settore Infrastrutture stradali relativa ai lavori di realizzazione delle infrastrutture a miglioramento della fruibilità turistica della zona di Porto Empedocle – Capo Rossello – Siculiana marina – Eraclea Minoa – tratto Porto Empedocle Realmente, il cui debito nasce dall’espropriazione dei terreni.

L’ordine del giorno prevede anche la modifica di due regolamenti: la proposta del settore Affari generali e Segreteria generale sulla modifica del regolamento per le adunanze ed il funzionamento del consiglio provinciale e delle commissioni consiliari che prevede tra le modifiche la possibilità di convocare il Consiglio con una semplice e-mail o un sms per ridurre i costi delle convocazioni del Consiglio provinciale. L’altro provvedimento riguarda il settore provveditorato e marketing che ha predisposto il nuovo regolamento per la formazione e la tenuta dell’albo fornitori della Provincia regionale di Agrigento. Pervenuta alla Presidenza del Consiglio, per essere inserita all’ordine del giorno della riunione del 29 novembre, la proposta di variazione al piano triennale dei lavori pubblici. Sia le variazioni di bilancio che le variazioni al Piano triennale delle Opere dovranno essere approvate entro il 30 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio provinciale, proseguono i lavori
AgrigentoNotizie è in caricamento