Consiglio comunale, c'è il via libera: arriva il bilancio di previsione

Gli occhi sono tutti sull’aula “Sollano”, nonostante di fatto per mesi dall’Amministrazione comunale si sia prodigata a dire che tutto era sotto controllo e che a breve sarebbero arrivati gli strumenti finanziari

Consiglio comunale, arriva il bilancio di previsione. Durante il week end sono stati rilasciati i pareri da parte dei revisori, ed è arrivato il "famigerato" ok. Alla fine tutto si è concluso, almeno da un punto di vista dei pareri da rilasciare, tra sabato e domenica. 

I revisori dei conti, infatti, nel week end hanno fornito gli ultimi “via libera” che hanno consentito alla presidente Daniela Catalano di convocare i consiglieri comunali sabato pomeriggio, per quanto gli stessi avranno modo di leggere gli atti e confrontarsi con i dirigenti direttamente stamattina.

Tutto secondo “copione”, non solo perché è in linea con quanto avvenuto negli anni passati (nessun margine per effettivo dibattito o modifica attraverso emendamenti degli strumenti finanziari), ma anche perché rispetto a come sono andati i fatti in questi ultimi due mesi non si sarebbe potuto avere un esito diverso da quello che è effettivamente stato attualmente. All’ordine del giorno oggi ci saranno i bilanci consolidati 2017 e 2018 e, appunto, il previsionale 2019, oltre che piano delle partecipazioni pubbliche e “appena” una ventina di debiti fuori bilancio (trenta sono stati già approvati la scorsa settimana oltre che gli atti già inseriti all’odg nei giorni scorsi come il piano triennale delle opere pubbliche e, soprattutto, il piano del fabbisogno del personale che dovrebbe consentire le stabilizzazioni. Inutile ribadire che il tempo a disposizione è pochissimo per riuscire a mettere in cantiere il tutto e poter contestualmente firmare i circa 200 contratti a tempo pieno e a tempo indeterminato dei lavoratori del Comune che, molto probabilmente, stamattina saranno a presidiare i lavori del Consiglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli occhi sono tutti sull’aula “Sollano”, nonostante di fatto per mesi dall’Amministrazione comunale si sia prodigata a dire che tutto era sotto controllo e che a breve sarebbero arrivati gli strumenti finanziari. Impegni che poi nei fatti non sono stati mantenuti tanto che il voto della Giunta dei bilanci è arrivato solo a metà novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento