Consiglio comunale, Urso "risponde" alla consigliera Palermo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il vice Presidente Gianluca Urso definisce pretestuosi e certamente infondati gli attacchi della consigliera Carmela Palermo alla quale sarà forse sfuggito che la stessa era presente nella seduta del consiglio comunale tenutasi il 25 luglio U.S.. ove era stata votata all’unanimità dei presenti ( quindi anche della stessa Consigliera Palermo), la modifica del comma 5 dell’art 37 del Regolamento Comunale.

Il Vice Presidente Urso tiene a precisare che, comunque, la modifica anzidetta era dettata dalla necessità di allineare solo formalmente ciò che di fatto gli uffici applicavano. In buona sostanza nel regolamento approvato con delibera n. 132 del 17/06/2014 a causa di un refuso informatico, si faceva riferimento, come limite complessivo da rimborsare a ciascun consigliere nell’ambito di un mese, a 2/3 dell’indennità massima prevista per il sindaco; ma di fatto si è sempre rispettato il limite previsto dalla normativa Regionale vigente, pari a al 30percento del compenso percepito dal sindaco.

Di tutto questo è possibile trovare traccia all’interno del sito del comune di Agrigento- consiglio comunale del 25 luglio 2016 delibera n 119.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento