menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Porto Empedocle

Il Comune di Porto Empedocle

Porto Empedocle, scontro in Consiglio fra maggioranza e opposizione

Nove esponenti della minoranza replicano ai M5s che avevano attaccato duramente la presidente Marilù Caci

Duro scontro fra consiglieri comunali a Porto Empedocle. Nove esponenti dell'aula replicano agli attacchi alla presidente Marilù Caci arrivati nei giorni scorsi da Salvatore Ersini e Morena Cortelli. Si tratta di Alfonso Scimè, Calogero Lattuca, Salvatore Bartolotta, Giuseppe Todaro, Krizia Filippazzo, Antonina Pullara, Giuseppina Termini, Concetta Sacco e Valentina Di Manuele. 

"Un attacco politico frontale ed inaccettabile - dicono - ad un presidente che non vuole sottomettersi alla logica arrogante e monopolista espressa fino ad oggi dal nostro sindaco Ida Carmina. I due consiglieri, appartenenti al gruppo  politico del primo cittadino, nel maldestro tentativo di deresponsabilizzarlo per la "questione Italcementi" hanno diffuso alla stampa una nota,  espressione della totale mancanza di contenuti e di un modus operandi provocatore, in costante disarmonia con l'intera compagine consiliare decidendo di abbandonare la strada del confronto e del dialogo politico".

I consiglieri aggiungono: "Esprimiamo invece la nostra totale stima al presidente del consiglio Marilú Caci che con scrupolo, dedizione e professionalità ha sempre svolto il proprio ruolo garantendo l'osservanza della leggi, dei regolamenti e nel massimo rispetto di ogni singolo consigliere, rilevando,  anche nel comune senso della collettività cittadina, grande apprezzamento per il lavoro svolto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento