Mercoledì, 19 Maggio 2021
Politica

Favara, consiglieri Pd: "La giunta finge di non aver dichiarato il dissesto finanziario"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La giunta di Favara è al lavoro su piscina, stadio e mensa scolastica: ecco come si amministra il Comune di Favara facendo finta di non aver dichiarato il dissesto finanziario.  "Per il futuro dello stadio comunale" abbiamo approvato un atto di indirizzo politico per l’affidamento in concessione attraverso la procedura di evidenza pubblica. Cioè, l’amministrazione Cinquestelle  intende privatizzare il campo sportivo. Ma come è ormai consuetudine l’amministrazione si dimentica (volutamente?) che avendo dichiarato il dissesto il campo sportivo è fra i beni che i Commissari del dissesto, quasi certamente, potrebbero mettere in vendita.

Ma anziché proclami o atti di indirizzo, perché non pubblicano direttamente la gara per l’affidamento emettendo atti formali e non parole?
Il privato, per scelta dei Ciquestelle, sfrutterà economicamente il servizio, cioè la gestione del campo sportivo, il che tradotto in euro vuol dire che i cittadini, le associazioni sportive e chiunque voglia usufruire dell’impianto sportivo, non pagheranno più il 36per cento del costo, ma il 100per cento, e in più l’utile che ne dovrà derivare al concessionario, come previsto dalla legge succitata.

Per quanto riguarda la piscina, invece, sono state approvate nuove direttive riguardanti l’efficientamento energetico, la causa principale, infatti, che ha condotto alla chiusura della struttura é di natura economica, legata soprattutto al consumo di energia. Qui siamo decisamente all’aria fritta, ai tempi biblici e ai sogni non realizzabili e alle dichiarazioni ingannevoli. L’efficientamento energetico e l’ammodernamento degli impianti si realizzano attraverso spesa e investimento e non si capisce con quali somme verranno realizzate visto che hanno dichiarato il dissesto, perchè il Comune non ha risorse economiche.


Questi intanto dovrebbero garantire almeno il pareggio economico fin da subito e non negli anni. Ricordiamo loro che col dissesto tutte le spese e i relativi ai servizi non obbligatori per legge saranno tagliati totalmente. Ci spieghino per cortesia come si fa a parlare di azzerare negli anni i costi di gestione? Nel contingente cosa succede? E quali saranno le risorse nel bilancio 2016 che ancora non esiste? Credo voglia dire che intanto la piscina dovrebbe essere gestita in negativo economicamente. Dimenticano ancora, che hanno dichiarato il dissesto e non è possibile gestire nulla col saldo in negativo.
 
Abbiamo appreso, inoltre, che "l'Amministrazione comunale é fortemente impegnata a garantire la continuità del servizio di refezione scolastica qualitativamente valido e che assicuri grazie al suo svolgimento il turno pomeridiano agli insegnanti garantendogli la titolaritá". L’idea della giunta é quella di affidare, tramite gara ad evidenza pubblica, la preparazione del pasto, mentre la distribuzione sarà effettuata "in house".

Considerato che la mensa ha le risorse fino a dicembre 2016, con quali somme e in quale bilancio comunale saranno previste, considerato che non intendono approvare il bilancio 2016?
La giunta immagino sia a conoscenza che amministrare col bilancio riequilibrato, cosi si chiama il bilancio che verrà epurato dai debiti, vorrà dire che non dovranno creare altri debiti (la mensa non è un servizio indispensabile) e garantire le entrate dove sembra che non abbiano ancora messo nemmeno le mani per recuperare la enorme massa di evasione (la corte dei Conti dichiara che a Favara si paga solo il 28per cento di quanto dovuto). Chissà quanto passeranno dalle semplici dichiarazioni formali e fumose, agli atti concreti: sono già parecchio in ritardo.

I consiglieri del Pd
Calogero Castronovo e Laura Mossuto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favara, consiglieri Pd: "La giunta finge di non aver dichiarato il dissesto finanziario"

AgrigentoNotizie è in caricamento