I consiglieri comunali Iacolino e Falzone abbandonano Forza Italia

Giovanni Civiltà: "Si tratta di una notizia del tutto prevedibile, aspettata quanto scontata. Il riferimento politico di Iacolino e Falzone, l'ex eurodeputato Salvatore Iacolino, alle scorse elezioni Regionali si è candidato con l'Udc"

Giorgia Iacolino

“Chiuso il rapporto con Forza Italia. Apriamo una nuova stagione per rilanciare Agrigento”. Lo hanno annuciato i consiglieri Giorgia Iacolino e Salvatore Falzone. "Con la consapevolezza di chi ha fatto sempre il proprio dovere, riteniamo giusto comunicare che si è chiusa la nostra esperienza in Forza Italia. Troppe le distanze ed assente ogni forma di comunicazione con chi ha guidato in Sicilia il partito ai vari livelli, avviamo un nuovo percorso all'interno del comune di Agrigento per servire al meglio le istanze dei nostri concittadini. Il nostro sguardo si indirizzerà nei restanti due anni di mandato verso il raggiungimento di alcuni concreti obiettivi a beneficio della comunità:scuola, trasporti, famiglie,salute e vivibilità periferie. Da 'indipendenti' ,nel solco della tradizione moderata alla quale ci ispiriamo,offriremo il nostro contributo, libero da schemi rigidi, per rilanciare l'azione del consiglio comunale. Esamineremo di volta in volta nell'esclusivo interesse dei cittadini, e con il consueto buon senso, i provvedimenti dell'amministrazione comunale,pur rimanendo all'opposizione. Auspichiamo, concludono Iacolino e Falzone - una rinnovata intraprendenza della giunta comunale a cui spetta il dovere politico di cogliere le variegate esigenze del territorio per trasformare le aspettative delle comunità in diritti dei cittadini della nostra splendida città". 

"Si tratta di una notizia del tutto prevedibile, aspettata quanto scontata - ha scritto Giovanni Civiltà, capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale - . Infatti, il riferimento politico dei due consiglieri Iacolino e Falzone, l'ex eurodeputato Salvatore Iacolino, alle scorse elezioni Regionali si è candidato con l'Udc, allineandosi su tale posizione politica ancor prima del voto. Quanto comunicato oggi dai consiglieri Iacolino e Falzone rappresenta quindi una naturale conseguenza, forse tardiva, di tutto ciò. Non condividendo le accuse di mancanza di dialogo e di comunicazione, rivolgiamo ai consiglieri Iacolino e Falzone l'augurio di un ottimo lavoro consiliare a favore della comunità agrigentina". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento