Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Conguagli idrici, Spataro: "Non si può più attendere, l'Ati si pronunci"

Nei giorni scorsi l'Assemblea aveva rinviato ogni valutazione sulla possibilità di stoppare le somme bollettate nei giorni scorsi

Conguagli idrici, il consigliere comunale di Onda Pasquale Spataro "sferza" l'Ati. Come avevamo raccontato nei giorni scorsi l'Ambito aveva di fatto rinviato ogni discussione sull'approvazione del rinvio- sospensione-annullamento delle bollette giunte in questi giorni ai contribuenti come conguaglio degli anni 2018 e 2019. Bollette che, si ricorderà, la deputazione aveva fatto intendere fossero state già sospese e che il direttivo dell'Ambito aveva dato indirizzo di stoppare, sebbene senza individuare palesi illegittimità.

Bollette di conguaglio, l'Ati decide di non decidere: tutto rinviato al prossimo anno

"Si tratta  - dice Spataro - di un provvedimento illegittimo in quanto, lo ribadisco, è in aperta violazione con il dispositivo di una delibera dell’autorità garante per l’energia – afferma Spataro – i cui effetti, in assenza di un tempestivo intervento formale, rischiano di gravare pesantemente ed ingiustamente sulle tasche dei contribuenti agrigentini. Domani tornerà a riunirsi l’Ati – evidenzia Spataro – siamo quindi tutti in
attesa che l’Assemblea si pronunci in modo positivo e perentorio per porre rimedio ad una questione di notevole rilevanza sociale, bloccando così la riscossione di un supplemento che non è assolutamente dovuto. Ma non basta. Si deve procedere, con celerità e senso di responsabilità, all’annullamento della delibera in modo da rimborsare tutti quei cittadini che hanno già versato totalmente o parzialmente quanto richiesto. E dovrà essere fatto attraverso una disposizione di pagamento oppure mediante il conguaglio delle somme riscosse nella prima bollettazione utile. Ci vogliono atti e fatti concreti – conclude Spataro - che rispettino per una volta i cittadini”. 

Conguagli idrici, i commissari di Girgenti acque attendono atti ufficiali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conguagli idrici, Spataro: "Non si può più attendere, l'Ati si pronunci"

AgrigentoNotizie è in caricamento