Domenica, 14 Luglio 2024

La Democrazia Cristiana decide il suo futuro, Totò Cuffaro ai giovani: "Non fate i miei stessi errori"

Il leader nazionale del partito presiede il congresso provinciale che si concluderà con l'elezione dei componenti della segreteria

“In questo partito di vecchio e di antico ci sono solo io, abbiamo una classe dirigente nuova, giovane e con tante donne. C'è nuova anche la voglia di non commettere errori, io ne ho commessi tanti  e con tutta la mia forza sto tentando, non solo, di non commetterne più ma anche di consigliare agli altri di non fare i miei stessi errori. Questa Dc è nuova perchè non fa scambi elettorali, non ha prebende da distribuire ma ha tanta voglia di spiegare alle persone che la politica deve essere innanzitutto una passione ideale”.

Così dai microfoni di AgrigentoNotizie ha parlato il segretario nazionale della Democrazia Cristiana Totò Cuffaro a margine del congresso provinciale del partito che si è svolto in un hotel di San Leone. Dalla rinascita del partito per l'ex governatore della Regione si sono susseguite numerose adesioni di figure politiche, vecchie e nuove e che, a giudicare dalle presenze al congresso, avranno voce in capitolo in occasione delle prossime scadenze elettorali.

Democrazia Cristiana, al via il primo congresso: si elegge la segreteria provinciale

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento