Il presidente Alberto Tedesco
Politica

Comune di Canicattì senza segretario, Tedesco: "Bisogna provvedere presto"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

In questi giorni ho appreso con sorpresa dalla stampa che il segretario comunale di Canicattì, Dott. Giovanni Panepinto, ha preso servizio nella Città di Trapani. Canicattì, città di media grandezza e di grande complessità, è quindi priva, ad oggi, di un segretario comunale a tempo pieno.

Certamente si insedierà presto un nuovo segretario/a comunale, ma da cittadino e da amministratore non posso non essere preoccupato, perché è evidente che il nuovo segretario/a comunale dovrà necessariamente prendere confidenza con la macchina amministrativa, realizzare una visione di insieme di un Ente che ha in itinere un Piano di riequilibrio finanziario, che ha scadenze imminenti da rispettare e che soffre complesse problematiche sotto il profilo del personale.

A questo occorre aggiungere che molti tra i dipendenti comunali che hanno guidato per anni vari settori della macchina amministrativa nelle prossime settimane andranno in pensione, con gravissime ricadute sui servizi alla cittadinanza. Mi farò promotore di un confronto istituzionale che affronti questa enorme ed attuale problematica che incombe sul nostro Ente, per discutere su quali scenari si prospettano per le prossime settimane e sulle azioni da adottare. Occorre colmare le carenza di personale, bisogna promuovere tutte le iniziative dirette ad innescare lo sblocco dei concorsi per assumere nuove leve e assorbire le tante professionalità che sono disponibili nelle nostre comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Canicattì senza segretario, Tedesco: "Bisogna provvedere presto"

AgrigentoNotizie è in caricamento