A giorni la prima campanella, Sollano e Nobile: "Si dia decoro alle scuole"

Oltre ai cortili interni da ripulire c'è la questione del servizio di riscaldamento

Un cortile interno di una scuola

"Invitiamo l’amministrazione a predisporre in questi giorni una pulizia straordinaria di tutti gli immobili scolastici, al fine di garantire sia agli alunni che a tutto il personale scolastico un inizio sereno, a partire dalla pulizia dei giardini, spesso abbandonati, delle aule dove si trascorre dalle 5
alle 6 ore al giorno e di tutti i vari ambienti scolastici".

Ad avanzare la richiesta sono i consiglieri comunali Teresa Nobile e Alessandro Sollano, i quali sollecitano l'amministrazione comunale a predisporre le necessarie iniziative per consentire una ripresa delle lezioni sicura e dignitosa per i più piccoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’anno scorso nel periodo invernale in più scuole si è verificato il problema dell'assenza del servizio di riscaldamento, in alcune scuole non funzionante in altre addirittura inesistente, causando notevoli difficoltà e forti disagi - spiegano -. Onde evitare che tale problematica si ripresenti anche quest’anno, vogliamo chiedere sin da adesso, a chi di competenza, che si mobiliti al fine di trovare una soluzione atta a cautelare i nostri giovani studenti garantendo il loro diritto di studenti di vivere in ambienti scolastici accoglienti e puliti. Invitiamo pertanto l’amministrazione a voler predisporre sin da adesso quanto necessario al fine di garantire un sereno anno scolastico a tutti,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento