rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Palazzo dei Giganti

Giunta Miccichè, via libera al "rimpastino": entrano Cantone e Piparo

Come ampiamente annunciato, si tratta di nomi che circolavano da metà marzo. Fratelli d'Italia raddoppia la sua presenza in giunta e Forza Italia torna al fianco del sindaco: i cambi però non sono finiti

E' un "rimpastino" quello operato dal sindaco Franco Micciché, con l'ingresso in giunta di Carmelo Cantone (Forza Italia) e Gerlando Piparo (Fratelli d'Italia).

"Ino" perché non prevede una ridistribuzione effettiva dei posti disponibili (e infatti in tal senso ci sono almeno un altro paio di cambi in congelatore), ma non per il valore politico dell'operazione.

Una revisione della squadra amministrativa che era in laboratorio da oltre due mesi ma che è stata probabilmente accelerata adesso da una necessità oggetiva. Stiamo parlando, in particolare, della situazione di incompatibilità di Settimio Cantone, nuovo presidente dell'Aica, eletto nei giorni scorsi dai sindaci nonostante appunto secondo lo statuto i componenti del Cda non possono avere parenti consiglieri comunali.

Un problema risolto oggi con la nomina di Carmelo Cantone e le sue contestuali dimissioni da componente di aula "Sollano". Un ingresso in giunta che, tra l'altro ha anche un'altra funzione tutta politica, cioè ricostituire il fronte del centrodestra che governa la Regione, riportando Forza Italia (che al primo turno alle Amministrative scorse sosteneva un altro candidato sindaco ma ha poi dato il suo appoggio a Micciché al ballottaggio) dentro la compagine che guida il Comune. Questo nonostante nel 2022, proprio Forza Italia e proprio Cantone annunciasse che "qualunque ingresso nella giunta era da considerarsi a titolo personale" dopo un ammorbidimento delle posizioni rispetto allo scontro durissimo registrato solo un anno prima.

Altro dato politico inconfutabile è certamente quello del rafforzamento del ruolo di Fratelli d'Italia, che raddoppia i propri assessori in giunta (effetto della "Capitale della cultura"?) con due uomini di strettissima fiducia del deputato Lillo Pisano. 

Altri cambiamenti sono previsti nei prossimi giorni con almeno un assessore in quota Autonomisti che lascerà per un tourn over con un consigliere in carica.

Daniela Catalano, coordinatrice cittadina FDI: "Grande soddisfazione per la nomina di Piparo"

"Soddisfazione per la nomina del neo assessore al Comune di Agrigento, Gelando Piparo, per Fratelli d'Italia. Nell'esprimere le mie personali congratulazione ai neo nominati assessori Gerlando Piparo  e Carmelo Cantone, manifesto soddisfazione per l'ingresso in giunta del nostro consigliere comunale,primo eletto nella lista di Fratelli d'Italia alle ultime amministrative, Gerlando Piparo.
Con la delega oggi conferitagli dal Primo Cittadino, l'assessore Piparo sarà il referente in Giunta per quanto concerne lo Sport ed i Lavori Pubblici,temi nei quali ha sempre dato prova di competenza e sana passione. A lui e alla Giunta tutta, i più sinceri auguri di buon lavoro nel superiore interesse della Città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Miccichè, via libera al "rimpastino": entrano Cantone e Piparo

AgrigentoNotizie è in caricamento