Bilancio di previsione 2018, nuove grane in arrivo

La commissione Finanze del Consiglio comunale, a maggioranza, ha dato parere negativo allo strumento economico, che dovrà essere votato entro l'anno

Il bilancio previsionale 2018 arriverà in aula senza un parere positivo del Collegio dei revisori dei conti né della commissione Bilancio. I consiglieri, con tre voti contrari e solo due favorevoli, hanno infatti confermato il loro “no” alla proposta di documento finanziario di programmazione, constatando un fatto: l’assoluta inamovibilità dei revisori dei conti rispetto alle posizioni prese ormai alcune settimane fa. 

Bilancio realizzato parzialmente secondo legge, ecco le motivazioni dei revisori

Era stato il collegio, infatti, a dare un severissimo parere negativo alla proposta della Giunta, ritenendo che quel bilancio fosse realizzato “solo parzialmente” secondo le normative, e, soprattutto, che in fase di riconteggio dei residui attivi e passivi quello che era un disavanzo era divenuto improvvisamente un risultato positivo. A queste seguivano diverse altre segnalazioni di criticità più o meno gravi che, adesso, i revisori confermano in pieno nonostante l’amministrazione e gli uffici abbiano cercato un’interlocuzione per confermare la bontà del lavoro realizzato dal settore finanziari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bilancio, inizia la grande corsa: approvare tutto entro capodanno, o sarà il dissesto

Adesso sarà quasi unicamente un problema di maggioranze: la discussione del documento finanziario - essenziale anche per sbloccare i trasferimenti da parte dello Stato, sarà avviata il prossimo 27 dicembre, e le schiere Firettiane non possono, da sole, approvare il documento. Sarà necessario quindi l'appoggio - anche solo per mantenere il numero legale, della "terra di mezzo", cioè quella porzione di opposizione che, adesso, sembra pronta ad un apporto esterno al sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento