Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

La Lega si riorganizza in vista del voto: Tardino nuovo commissario

La parlamentare europea ha ricevuto l'incarico anche di refente della campagna elettorale del partito

La Lega in provincia di Agrigento riparte dall'Europa. Dopo dimissioni e abbandoni registrati negli ultimi mesi, il segretario regionale del partito di Salvini Stefano Candiani ha consegnato nelle mani di Annalisa Tardino, parlamentare europeo, l'incarico di commissario per la città di Agrigento e responsabile per la campagna elettorale dei comuni che andranno al voto in autunno (oltre il capoluogo, lo ricordiamo, Camastra, Cammarata, Casteltermini, Raffadali, Realmonte, Ribera, San Biagio Platani e Siculiana).

"La nomina - commenta Tardino - è un attestato di fiducia nei miei confronti da parte dei vertici regionali e nazionali del partito, che intendo onorare con impegno e senso di responsabilità per radicare ancora di più il nostro partito sul territorio. Lavorerò in modo sinergico con tutti gli amministratori, i militanti, i giovani e i tanti che si vogliono unire al nostro partito, al fine di portare avanti il progetto Lega, ampliando il lavoro di Massimiliano Rosselli, commissario provinciale, cui va la mia stima".

Tardino anticipa che la Lega "ove possibile, esprimerà candidati sindaci della Lega, e con piacere apriremo a personalità della società civile, riconducibili alla nostra area socio-politica, e mireremo ad ottenere ruoli amministrativi e di vertice grazie al consenso dei cittadini, cui continueremo a dedicare costante ascolto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega si riorganizza in vista del voto: Tardino nuovo commissario

AgrigentoNotizie è in caricamento