menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce in provincia di Agrigento il "Comitato per il Si al referendum costituzionale"

«L'obiettivo è quello di cogliere appieno lo spirito referendario e lanciare una grande campagna informativa sulle ragioni delle riforme fortemente voluta dal Governo Renzi», ha spiegato la promotrice Maria iacono, deputata nazionale del Pd Maria Iacono

Nasce in provincia di Agrigento il comitato per il si al referendum costituzionale. «L’obiettivo del comitato è quello di cogliere appieno lo spirito referendario e lanciare una grande campagna informativa e di comunicazione sul referendum costituzionale in programma il prossimo ottobre e sulle ragioni delle riforme fortemente voluta dal Governo Renzi».

Lo ha dichiarato la deputata nazionale del Pd Maria Iacono che ha poi aggiunto: «In un momento  difficile e complesso per il nostro Paese, in cui la crisi della politica è palese, le riforme, anche se avvenute in un clima non sempre particolarmente sereno, hanno come obbiettivo la semplificazione del sistema politico Italiano ed il miglioramento dei rapporti tra la politica e la società.

Il referendum costituzionale rappresenta una grande occasione per la vita democratica del nostro Paese, una vittoria del si consentirebbe al nostro Paese di allinearsi alle grandi democrazie Continentali sotto il profilo del contenimento dei costi della politica e dal punto di vista dello stesso processo legislativo.

“Una vittoria del si determinerebbe la nascita di un nuovo sistema parlamentare fondato sul monocameralismo consentendo una maggiore efficienza del parlamento: l’approvazione delle leggi sarà quasi sempre prerogativa della Camera, con il risultato che l’iter sarà molto più rapido».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento