Venerdì, 19 Luglio 2024

Rifiuti, due milioni di euro spesi per assumere gli “amici”? Ecco il dubbio di Codacons

L'ex consigliere comunale ed attuale responsabile dell'associazione dei consumatori punta l'indice sui soldi derivanti dai benefit per il conferimento della differenziata

Ammonterebbero, secondo il Codacons, a circa due milioni di euro una parte di soldi spesi ad Agrigento per la gestione del servizio di raccolta differenziata ma che, secondo il responsabile regionale Enti Locali dell'associazione, Giuseppe Di Rosa, potrebbero essere stati usati solo per assunzioni temporanee di operatori ecologici “sponsorizzati politicamente” e che trimestralmente cambierebbero ditta. Così l'ex consigliere comunale di Agrigento, nel corso di una conferenza stampa, ha ipotizzato sulla reale spesa derivante anche dai benefici prodotti dal conferimento dei rifiuti differenziati in discarica. Di Rosa chiede chiarezza e per questo motivo invita l'amministrazione comunale e le ditte che si occupano del servizio, ad un confronto pubblico.

“Isole ecologiche al posto dei centri comunali di raccolta differenziata”: i dubbi del Codacons che propone confronto pubblico

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento