Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Servizio di igiene ambientale, Codacons: "Ci sono rischi concreti per la salute pubblica"

L'associazione ha avanzato una richiesta all'Asp perché gli enti intervengano la più presto possibile

Rischi per la salute pubblica connessi alla mancata realizzazione di interventi di derattizzazione, disinfestazione e pulizia straordinaria della città. A denunciarlo con una lettera inviata all'Asp è Codacons Agrigento.

"La salute e il benessere delle persone sono strettamente legati allo stato dell’ambiente - dice una nota -. Agrigento, oramai da troppo tempo è una discarica a cielo aperto, non viene più effettuata la scerbatura e il sistema della raccolta differenziata crea giornalmente delle discariche in ogni zona della città, discariche che grazie anche al grande numero di animali abbandonati, diventano punto di ristoro per gli stessi. Pertanto, anche in considerazione del prolungarsi della situazione creata dalla diffusione del Covid-19, con la presente si chiede a codesti uffici, ognuno per la propria competenza - continua la nota - di volere provvedere con assoluta immediatezza onde prevenire eventuali infezioni e proliferarsi di malattie trasmesse da animali all'uomo, e di volere sollecitare all'amministrazione in carica, l'interesse per la salute pubblica visto che il primo cittadino è anche 'responsabile della salute pubblica' del Comune che amministra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio di igiene ambientale, Codacons: "Ci sono rischi concreti per la salute pubblica"

AgrigentoNotizie è in caricamento