rotate-mobile
La denuncia

Nuovo attacco di Di Rosa a Miccichè: "Relazione annuale mai presentata, grave omissione di legge"

Il responsabile regionale Trasparenza enti locali del Codacons: "Condotta in spregio al consiglio comunale e a tutti i cittadini"

"Il sindaco Franco Miccichè non ha presentato la relazione annuale violando un preciso obbligo di legge, ho inoltrato una pec agli uffici regionali per sollecitarli al rispetto delle leggi ma anche lì tutto tace forse perchè sono troppo impegnati nella riconferma dei deputati". 

Lo ha detto il responsabile regionale Trasparenza enti locali del Codacons, Giuseppe Di Rosa, che aggiunge: "Sino ad oggi il sindaco è stato inadempiente rispetto ad un obbligo imposto dalla legge e dallo statuto comunale. Infatti, sin dal primo anno di insediamento dell’attuale mandato amministrativo e sino alla data odierna non ha sottoposto al consiglio comunale la relazione annuale che è tenuto a presentare al fine di rendicontare la sua attività, dei suoi assessori e dei suoi consulenti, in spregio ai principi fondamentali di legalità, democrazia e trasparenza ai quali dovrebbero ispirarsi tutte le pubbliche amministrazioni".
 
Secondo Di Rosa "si tratta di un’omissione di legge ed istituzionale inaccettabile ed intollerabile che offende non solo il consiglio comunale quale massima espressione della rappresentanza della città, quanto, in particolar modo, tutti i cittadini agrigentini che dovrebbero aver contezza delle iniziative poste in essere dal primo cittadino e dai suoi assessori in tutti i settori della vita della comunità".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo attacco di Di Rosa a Miccichè: "Relazione annuale mai presentata, grave omissione di legge"

AgrigentoNotizie è in caricamento