Chiuso l'ufficio postale di Villaseta, Vullo: "E' una vergogna"

Il consigliere comunale chiede che venga rimessa in funzione la struttura che serve il popoloso quartiere

Villaseta

Chiuso da giorni l'ufficio postale di Villaseta, protesta il consigliere comunale Marco Vullo. Dopo i disagi già patiti dai residenti nel lontano 2016 per una prima chiusura della struttura, poi riaperta in seguito alla dura presa di posizione degli abitanti, adesso le porte dell'ufficio sono state nuovamente chiuse, pare senza spiegazioni.

"Non conosco dettagliatamente i motivi della chiusura - afferma Vullo - e spero che siano già state messe in atto tutte le procedure per la risoluzione della problematica. A tal proposito invito gli enti preposti a dare delle spiegazioni pubbliche al riguardo: il mio interesse è dettato soprattutto dal fatto che credo che la situazione di disagio che vivono molti utenti che frequentano per chiedere un servizio l’ufficio postale di Villaseta sia concreta e reale, in un quartiere dove i servizi a volte si vedono a stento, il venire a mancare di un presidio sociale come quello dell'ufficio postale arreca gravi danni e tanti disagi soprattutto alle fasce più bisognose come ad esempio le persone anziane e i disabili. Invito il sindaco ad attivarsi celermente - conclude Vullo - chiedendo un incontro con Poste Italiane e lo Iacp per comprendere meglio i tempi e i modi per addivenire ad una riapertura repentina dell’ufficio postale di Villaseta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento